Partimage per clonare partizioni di dimensioni differenti, Win8.1 e mbr

Ho un'installazione funzionante di Windows 8.1 (bios-mbr-msdos) su un "poderoso" hdd Maxtor Diamond Max da 160GB, oggettivamente un po' datato.  L'installazione standard che ho fatto ha creato 2 partizioni, una da 350MB riservata, l'altra (il disco C) da 159GB.

Prendo un nuovo e fiammante disco da 1TB (niente di che, Western Digital Caviar Green) e voglio clonare l'installazione di Windows 8.1 presente sull'hdd da 160GB su questo nuovo.

Scarico e installo su una chiavetta usb il SystemRescueCd, effettuo il boot da chiavetta e, come prima cosa, usando per esempio gparted, partiziono il nuovo disco da 1TB in maniera simile a quello vecchio da 160GB. Nel mio caso ho creato 2 partizioni, quella riservata da 400MB (con flag boot) e una seconda da 160GB. Creo poi una terza partizione ext4 che occupa tutto il resto del disco su cui salverò le varie immagini "di lavoro".

Mi trovo quindi in questa situazione

sda -> Disco da 160GB - Vecchia installazione di Win8
sda1 -> Partizione riservata di win8.1 (350MB) - ntfs - boot
sda2 -> Partizione di sistema di win8.1 (disco C:, 159GB) - ntfs

sdb -> Disco nuovo da 1TB
sdb1 -> 400MB - ntfs - boot
sdb2 -> 160GB -ntfs
sdb3 -> 840GB - ext4

Faccio partire partimage e creo le 2 immagini delle vecchie partizioni (sda1 e sda2), salvandole in file nella sdb3 del nuovo disco (non effettuo compressione, tanto ho molto spazio).

Fatto questo, sempre con partimage, effettuo il restore delle immagini appena salvate in sdb3, nelle nuove partizioni create (sdb1 e sdb2).

Manca un ultimo e cruciale punto, ovvero copiare l'mbr del vecchio disco su quello nuovo. Non posso copiarlo interamente in quanto il nuovo disco ha delle partizioni leggermente differenti: Devo quindi prendere solo la parte dell'mbr che contiene il boot-loader. Partimage in teoria permette di fare  questo, ma, pur avendo provato una ventina di volte, mi dice sempre "device or resource busy". Procedo allora manualmente (e pericolosamente) con dd

Copio l'intero mbr* (codice di boot + partition table)del vecchio disco su un file.

Effettuo il restore del solo codice di boot (visto che le partizioni di sdb sono diversa da sda) sul nuovo disco.

Ora spengo tutto, stacco il vecchio disco (altrimenti windows un po' si incasina) ed effettuo il boot con solo quello nuovo collegato. Al primo avvio Win 8.1 fa partire autorepair e la diagnostica ma, almeno nel mio caso, in pochi minuti ha automaticamente sistemato il tutto e al successivo riavvio è partito correttamente il sistema operativo.

Se qualcosa dovesse andare storto con il repair automatico, è sempre possibile avviare windows da cd/usb e lanciare il comando


 

*L'mbr contiene
- Codice di boot (bootstrap) 446 byte
- Tavola della partizioni 64 byte
- Firma 2 byte

Print Friendly, PDF & Email