MATLAB 2014b - Cambio server (e host-id o mac address) del license manager

Per svariati motivi, sostanzialmente tutti riconducibili a questa roadmap "micidiale"

http://it.mathworks.com/support/sysreq/roadmap.html

che impone all'utente mac con Yosemite di utilizzare matlab2014b, ho deciso di installare il license manager di matlab su un nuovo server con Centos 6 in quanto il vecchio, ancora ancorato su rhel 5, non supporta versioni di matlab superiori al 2013a.

L'obiettivo è quello di effettuare la procedura in maniera indolore per tutti i client, ovvero senza dare alcun disservizio e senza dover manualmente andare a modificare il file di licenza su ciascuno di essi.

Per prima cosa accedo al sito mathworks col mio utente nella gestione delle licenze, tab "Activation and Installation"

1

Vado a disattivare la licenza che è associata all'host id (mac address) del vecchio server con rhel 5.

Clicco su "Deactivate" (temendo, a torto, che succedano "brutte cose")

2

Ora la licenza è disattiva.

Clicco su "Activate" per riattivarla sul nuovo server Centos 6 con un host id diverso.

3

Senza indugio scelgo il nuovo formato di license file

4

Scrivo il mac address (aa:bb:cc:dd:ee:ff) del nuovo server e un'etichetta per ricordarmelo.

5

Scelgo di scaricare il nuovo file di licenza generato col nuovo host-id e mi segno il File Installation Key che mi serve quando effettuo le installazioni "offline" (ovvero sempre).

6

Fatto questo avrò la vecchia licenza attiva con un nuovo host id (quello del nuovo server Centos6). Cliccando su "Get License File (Includes File Installation Key)" si può sempre riscaricare il file di licenza e l'installation key.

Ora mi scarico la iso di matlab2014b e la installo sul server: la procedura è simile a quanto già visto negli scorsi articoli, riassumendo.

Creo questa struttura di directory:

Vado a mettere il file license.lic scaricato del sito di mathworks in /opt/matlab/2014b/

Metto la iso per linux sul server, la monto in loop e lancio l'installer. Gli dico di operare offline  usando il File Installation Key, gli do il numero precedentemente generato sul sito di mathworks e gli dico di installare in /opt/matlab/2014b/ (in questo caso sia matlab e toolbox che il license manager). Mi chiede il percorso della licenza e la vado a trovare in /opt/matlab/2014b/license.lic.
Termino l'installazione e mi trovo
/opt/matlab/2014b/etc/license.dat -> La licenza che utilizzerà il license manager per partire e che servirà in fase di installazione a tutti i client per generare il file network.lic
/opt/matlab/2014b/licenses/network.lic -> Il file di licenza utilizzato dal client matlab (in questo caso installato direttamente sul server)

Prima di far partire il license manager modifico il file di licenza in modo da fissare la porta utilizzata dal vendor daemon (DAEMON MLM,) in questo modo

Faccio partire il license manager col solito comando

/opt/matlab/latest//etc/lmboot -u merli

e lo metto in rc.local per far si che parta a ogni boot.

Verifico che sia tutto ok

Provo il matlab installato contestualmente sul server e funziona correttamente.

 

Ora devo lavorare con iptables sul vecchio server rhel 5 per ridirezionare tutte le richieste che mi arrivano dai client sul nuovo server centos 6.

Mi sposto sul vecchio server e butto giù il license manager, nel mio caso del 2013a.

Ora lavoro con iptables. Mi assicuro che sia abilitato il forward ip, in caso contrario

Queste le regole che ho scritto, considerando che:
new_server -> CENTOS6 -> ip del nuovo server
old_server -> RHEL5 -> ip del vecchio server
2700 -> la porta del vendor daemon
12345 -> la porta del vendor daemon

 

In questo modo i client con la loro licenza punteranno a old_server e non bisogna cambiare a mano il file di licenza su ciascun computer (o meglio, si può fare con calma senza che i client non funzionino più in blocco).

Ora testo un client 2013a che ha questo file di licenza

e funziona.

Guardo nei log del new_server (centos6) e  trovo il mio accesso

Con calma poi andrò su tutti i client e modificherò il file di licenza in modo che punti al nuovo server centos6 in questo modo

 

 

Print Friendly, PDF & Email